INVESTIGATORE PRIVATO Bologna

REVISIONE ASSEGNO MANTENIMENTO

Agenzia investigativa Bologna: riepilogo giurisprudenziale la disciplina del mantenimento

INVESTIGATORE PRIVATO Bologna

Una delle questioni più importanti quando si affronta una separazione o un divorzio riguarda l’assegno di mantenimento. L’assegno di mantenimento è una soluzione di tipo economica decisa dal giudice, o in accordo tra i coniugi, e presuppone il versamento di una somma in danaro, che può mutare nel tempo, nei confronti dell’ex coniuge economicamente più debole oppure nei confronti dei figli nati da quel matrimonio.

Investigatore privato Bologna: gli effetti giuridici della separazione

AGENZIA INVESTIGATIVA Bologna

Quando il tema riguarda l’assegno di mantenimento è di rilevante importanza fare una distinzione tra l’assegno di mantenimento a favore del coniuge e l’assegno di mantenimento a favore dei figli. Per quello che riguarda la prima categoria, ossia l’assegno di mantenimento a favore del coniuge, nel momento in cui il reddito di uno dei due soggetti non sia sufficiente a garantirgli la conservazione del precedente tenore di vita, il giudice impone l’obbligo del versamento di una somma di denaro periodico la cui entità viene calcolata in base al reddito della parte obbligata a versare l’assegno. La formula ridotta dell’assegno di mantenimento si concretizza con il diritto agli alimenti, ossia il pagamento dello stretto necessario volto al sostentamento del coniuge che riceve l’assegno. L’assegno di mantenimento a favore dei figli invece, prevede una serie di presupposti: le attuali esigenze del figlio; la permanenza presso uno dei genitori; il reddito dei genitori; il tenore di vita del minore durante la convivenza con entrambi i genitori.

Investigatore privato Bologna: il mantenimento del figlio

AGENZIA INVESTIGATIVA Bologna

Quando il giudice decide l’entità dell’assegno di mantenimento deve sempre tenere conto di alcuni parametri, quali: il reddito dell’attività lavorativa del richiedente; le proprietà immobiliari; eventuali investimenti; la disponibilità della casa coniugale. La decisione dell’entità dell’assegno di mantenimento non è definitiva, infatti, la somma di denaro da versare all’ex coniuge può variare proprio attraverso la revisione dell’assegno di mantenimento.

Investigatore privato Bologna: la convivenza more uxorio

Rivolgersi all’investigatore privato Bologna di Argo è sicuramente una delle soluzioni più veloci quando si decide di rivedere l’entità dell’assegno di mantenimento. La somma di denaro dovuta può variare anche quando vi sia un incremento del reddito del coniuge che lo percepisce o se lo stesso dichiara di non avere nessun tipo di rapporto lavorativo ma nella realtà dei fatti lavora in assenza di regolare contratto. Un’altra delle motivazioni che pesano sulla revisione dell’assegno di mantenimento è la convivenza more uxorio, ossia l’unione stabile tra due persone non fondata sul matrimonio. In questo caso il team dell’agenzia investigativa Bologna di Argo è in grado di raccogliere tutte le prove di una convivenza more uxorio e dimostrare la situazione lavorativa dell’attuale partner dell’ex coniuge.

Investigatore privato Bologna: interessi morali e patrimoniali dei figli

Il cliente che decide di rivolgersi all’investigatore privato Bologna di Argo per una revisione dell’assegno di mantenimento compie un primo passo per far valere un suo diritto nei confronti di eventuali comportamenti scorretti da parte dell’ex coniuge. In termini operativi il team dell’agenzia investigativa stila un progetto nei minimi dettagli dove la sorveglianza e l’attività dinamica andranno a prendere forma con lo scopo di ottenere tutte le evidenze utili al cliente.

Investigatore privato Bologna: i benefici di un’investigazione privata inerente alla revisione dell’assegno di mantenimento e dell’assegno divorzile

Alla fine dell’indagine, l’investigatore privato Bologna di Argo andrà ad accorpare tutto il materiale video fotografico raccolto durante l’attività così da creare un dossier investigativo che il cliente potrà successivamente consegnare al giudice con lo scopo di ridurre la somma da versare periodicamente.

Agenzia Investigativa a Bologna